Maria a Medjugorje Message of January 25, 2017:Dear children! Today I am calling you to pray for peace: peace in human hearts, peace in the families and peace in the world. Satan is strong and wants to turn all of you against God, and to return you to everything that is human, and to destroy in the heart all feelings towards God and the things of God. You, little children, pray and fight against materialism, modernism and egoism, which the world offers to you. Little children, you decide for holiness and I, with my Son Jesus, intercede for you. Thank you for having responded to my call.
Commento Messaggi del 25 Cerca nei messaggi

Message of May 25, 2017

Dear children! The Most High has permitted me to call you anew to conversion. Little children, open your hearts to the grace to which you are all called. Be witnesses of peace and love in this peaceless world. Your life here on earth is passing. Pray that through prayer you may yearn for Heaven and the things of Heaven and your hearts will see everything differently. You are not alone; I am with you and intercede before my Son Jesus for you. Thank you for having responded to my call.

2017-05-25
Messaggi straordinari imm1 imm2 imm3 imm4

Message of May 2, 2017 (Mirjana)

Dear children, I am calling you to pray, not to ask for but to offer sacrifice - sacrificing yourselves. I am calling you to reveal the truth and merciful love. I am praying to my Son for you, for your faith which is all the more diminishing in your hearts. I am imploring Him to help you with the divine spirit, as I also desire to help you with my motherly spirit. My children, you must be better. Only those who are pure, humble and filled with love sustain the world - they are saving themselves and the world. My children, my Son is the heart of the world. He should be loved and prayed to, and not always betrayed anew. Therefore, you, apostles of my love, spread the faith in the hearts of people by your example, your prayer and merciful love. I am beside you, I will help you. Pray for your shepherds to have all the more light, so as to be able to illuminate all those who live in darkness. Thank you.

2017-05-02 mirjana

Request prayers

  • Lavoro
  • Invocazione
  • Allora è giunta l' estate...Grazie Signore Gesù
  • San Tommaso Apostolo
  • madonnina

Notizie

imgnewsOltre ai sei veggenti, tra fine 1982 e inizio 1983, la Vergine, un angelo e Gesù, avrebbero lasciato messaggi a Jelena e Marijana Vasilj. Il Vaticano non si è espresso su questi presunti fenomeni soprannaturali
imgnewsIl Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Civitavecchia Tarquinia (Italia), presentata da S.E. Rev.ma Mons. Luigi Marrucci. Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Civitavecchia-Tarquinia (Italia) S.E. Mons. Gianrico Ruzza, trasferendolo dalla sede titolare di Subaugusta e dall’Ufficio di Ausiliare di Roma.
imgnewsPubblichiamo di seguito la Lettera che il Santo Padre Francesco ha inviato al Papa emerito per la morte del fratello, Mons. Georg Ratzinger, avvenuta ieri a Ratisbona, in Germania.
imgnewsIl Consiglio di Stato ha completato l’acquisizione degli atti. La sentenza, prevista per questa mattina, slitta di due settimane. Voci di “pressioni” sul governo di Ankara. Ma Erdogan vuole mantenere la cerimonia ufficiale il 15 luglio, nel quarto anniversario del fallito golpe.
imgnewsVangelo Mt 11, 25-30: Io sono mite e umile di cuore.

Dal vangelo secondo Matteo
In quel tempo Gesù disse:
«Ti rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così hai deciso nella tua benevolenza. Tutto è stato dato a me dal Padre mio; nessuno conosce il Figlio se non il Padre, e nessuno conosce il Padre se non il Figlio e colui al quale il Figlio vorrà rivelarlo. Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita. Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero».
imgnewsEra il 5 agosto 1666, festa della Madonna della Neve, quando i fratelli Peracchi videro fuoriuscire del sangue da una pagnotta. Pentiti di aver lavorato in giorno festivo, fecero erigere una cappella. Quel miracolo, dalla forte simbologia eucaristico-mariana, è segno di speranza per un’area molto colpita dal Covid e dovrebbe essere più onorato in tutta la Diocesi di Bergamo. Specie nel mese di luglio, dedicato al Preziosissimo Sangue.
imgnewsSingapore: la vita, per molti prigionieri, sarebbe finita in tutt’altro modo, se non fosse stato per la presenza di una suora. Suor Gerard Fernandez aveva solo 36 anni quando ha accompagnato la prima condannata. Dal 1981 al 2017 ha compiuto la difficile missione di riportare alla fede e lenire la paura della morte di 18 condannati a morte
imgnewsSan Gaspare del Bufalo è l'apostolo del Preziosissimo Sangue: oltre al Crocifisso portava con sé un quadro, con la raffigurazione della Regina del Preziosissimo Sangue, dove si contempla la Madonna non tanto nell’atto di accettare la morte del Figlio, ma mentre lo esorta ad effondere il Suo Sangue. Il Sangue offerto per la Redenzione è quello di Cristo, ma esso è offerto non senza il pieno consenso della Madre che arriva a “spingere” il Figlio fino al consummatum est.
imgnewsFacile parlare di Bressi come di una personalità maniacale che di fronte alla richiesta di separazione dalla moglie si è ribellato uccidendo prima i figli e poi se stesso. Facile ridurre il problema al maschio padrone. La tragedia di Lecco è sintomo di un modo di vivere diffuso dove al centro ci siamo solo noi e i nostri diritti. Dove la felicità coincide con la gratificazione. Per salvarci dalla violenza e dal possesso distruttivo abbiamo bisogno di compredere la convenienza del "sacrificio".
imgnews Germania, Gran Bretagna, Belgio: negli ultimi mesi gli arresti per violenze su migliaia di bambini sono centinaia, ma la grande stampa tace o riduce tutto a "brevi" di cronaca. La paura di indagare (a meno che si tratti della Chiesa) è vecchia, per questo le prove scompaiono, mentre chi fa un buon lavoro viene sostituito e i processi si arrestano. La Germania ha dovuto riconoscere la corruzione della Polizia e delle istituzioni, ma se qualcuno è condannato la pena è minima. Perché? Forse molti Stati verrebbero scossi, Italia compresa.
imgnewsDa comunista anticlericale, Ercole si recò a Medjugorje per inseguire la fidanzata (divorziata con figli) che si era convertita. Qui, grazie alla Madonna, vide la menzogna in cui viveva e Dio che gli porgeva la mano. In seguito entrerà nei Francescani con il nome di fra Cristoforo. Intervistato dalla Nuova Bussola racconta il dialogo con i veggenti sui segreti, la crisi della Chiesa e la lotta che ci aspetta prima del trionfo del Cuore Immacolato di Maria.
imgnews Vangelo Mt 10, 37-42: Chi non prende la sua croce e non mi segue non è degno di me
In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Chi ama il padre o la madre più di me non è degno di me; chi ama il figlio o la figlia più di me non è degno di me; chi non prende la sua croce e non mi segue, non è degno di me. Chi avrà trovato la sua vita, la perderà: e chi avrà perduto la sua vita per causa mia, la troverà. Chi accoglie voi accoglie me, e chi accoglie me accoglie colui che mi ha mandato. Chi accoglie un profeta come profeta, avrà la ricompensa del profeta, e chi accoglie un giusto come giusto, avrà la ricompensa del giusto. E chi avrà dato anche solo un bicchiere di acqua fresca a uno di questi piccoli, perché è mio discepolo, in verità io vi dico: non perderà la sua ricompensa».
imgnewsIl 25 Giugno del 1981 a Madjugorie hanno inizio i messaggi della Vergine Maria. Prima del 24 giugno 1981 Medjugorje (che in croato significa “tra i monti” e si pronuncia Megiugorie) è solo un minuscolo villaggio di contadini sperduto in un angolo aspro e desolato dell’ex Jugoslavia. A partire da quella data tutto è cambiato e quel paesino è diventato uno dei centri di religiosità popolare più importanti della Cristianità.
imgnewsTiziano Ferro ha parlato del desiderio di avere un figlio con un altro uomo, ma solo a tempo determinato, quasi a confessare una paura che già trapelò quando parlava delle possibili «disfunzioni» di bimbi allevati da coppie dello stesso sesso. Probabilmente il cantante sa che essere padri non è un gioco, ma non riesce a sfuggire l'egolatria di cui «sono drogato». Perché la via d'uscita non è il sentimentalismo, ma l'adeguamento alla legge amorosa di Dio.
imgnewsL’11 luglio a Roma e in molte altre città italiane il fronte pro famiglia manifesterà il proprio dissenso contro il progetto di legge che vuole istituire il nuovo reato di “omotransfobia”. Family Day, Pro Vita, Sentinelle, Alleanza Cattolica tra le realtà che animeranno la manifestazione, aperta anche ad altri gruppi dell’associazionismo cristiano e laico.
imgnewsIl caso della mamma multata di 400 euro per aver abbracciato suo figlio in affido che non vedeva da quattro mesi, avrà un lieto fine grazie al clamore suscitato dall'articolo pubblicato dalla Nuova Bussola Quotidiana. La vicenda della multa ha fatto emergere infatti una storia di sopruso da parte dei servizi sociali di Reggio Emilia che avevano strappato il bambino alla donna per futili motivi. Così ora la famiglia affidataria ha rinunciato al bambino, che è stato affidato ai nonni e potrà vedere liberamente la mamma. In attesa che a lei venga restituita la piena potestà genitoriale.
imgnewsUna nuova ricerca a cura di Ashley N. Jackson, intitolata «Can I live» e condotta su 1.170 adolescenti tra afroamericani (71%) e caraibici (29%), rivela che la fede «può ridurre gli effetti negativi sulla salute mentale di determinate esperienze». Altri studi recenti mostrano che la religiosità non solo conforta ma aiuta a prevenire devianze e scontri con la polizia.
imgnewsHa vissuto la sua breve e compiuta esistenza con un solo desiderio: il Paradiso. Sara Matteucci, nata al Cielo a soli 7 anni, ci insegna che ancora oggi è possibile vivere e morire per Amore. E ci mostra che Gesù Cristo continua a sprecare il suo seme di santità per la Salvezza della Sua Chiesa e del mondo intero. Ma non è un caso se i nuovi martiri dei giorni nostri siano proprio i bambini: è in loro che il trionfo del Cuore Immacolato di Maria ha inizio.
imgnewsMonsignor Fülöp Kocsis, arcivescovo metropolita della Chiesa Greco Cattolica nazionale, racconta a La Nuova Bq come il popolo ungherese sta superando la pandemia da coronavirus, anche grazie ad una buona azione del governo. Ma soprattutto di come i cattolici abbiano una marcia in più: «Si può valutare come dono la pandemia? Sì, con gli occhi della fede. Anche perché ci insegna tantissimo».
imgnewsOggi inizia la Novena al Preziosissimo Sangue Sparso di Gesù
Saturday, 4 July 2020
(Sant´ Elisabetta di Portogallo)
ita   eng   esp   fra   ger   cro  

Cerca nel sito

Rosario on line