Maria a Medjugorje March 18, 1995:Dear children! Already for many years as a Mother, I have been teaching you faith and God's love. You have not shown gratitude to the dear Father nor have you given him glory. You have become empty and your heart has become hard and without love toward your neighbours' sufferings. I am teaching you love and showing you that the dear Father loved you but you have not loved him. He sacrificed his Son for your salvation, my children. As long as you do not love, you will not know your Father's love. You won't get to know him because God is love. Love and don't be afraid, my children, because there is no fear in love. If your hearts are open to the Father and if they are full of love toward him, then why any fear of what is to come? Those who are afraid are the ones who do not love because they are waiting for punishments and because they know how empty and hard they are. Children, I am leading you to love, to the dear Father. I am leading you to eternal life. Eternal life is my Son. Receive him and you have received love.

Messaggio del Card. Schönborn ai giovani riuniti a Medjugorje

ll Card. Christoph Schönborn, Arcivescovo di Vienna, ha inviato un suo messaggio ai giovani riuniti a Medjugorje.




ll Card. Christoph Schönborn, Arcivescovo di Vienna, ha inviato un suo messaggio ai giovani riuniti a Medjugorje. Eccolo:

Cari giovani amici nel Signore! Vi siete nuovamente riuniti in gran numero al Festival dei Giovani di Medjugorje. Come negli anni scorsi, desidero nuovamente inviarvi ed indirizzarvi un cordiale saluto. Quest’anno, però, vi è un motivo particolare per ringraziare. Tutti noi abbiamo motivo di ringraziare il Santo Padre per la Sua benigna sollecitudine per Medjugorje.

La nomina di un Visitatore Apostolico stabile è un segno di grande rispetto e riconoscimento. Con ciò, la Chiesa ha ufficialmente riconosciuto i buoni frutti di Medjugorje. L’Arcivescovo Hoser è ora il personale rappresentante del Santo Padre per la parrocchia ed i pellegrini di Medjugorje. Per voi, cari amici, che, nonostante il caldo, vi siete recati dalla Madonna per pregare, confessarvi e celebrare, questo segno del Papa è un grande incoraggiamento a guardare a Maria ed a seguire le sue parole: “Fate quello che Gesù vi dirà”. Saluto tutti voi con grande gratitudine, e vi chiedo di pregare in modo particolare per il nostro Papa Francesco. Pregate anche per me, come anch’io prego per voi affinché, presso la Madonna, possiate vivere giornate particolarmente benedette. Il Vostro P. Christoph Cardinal Schonborn.

Fonte: http://www.medjugorje.hr/it/attualita/messaggio-del-card.-sch%c3%b6nborn-ai-giovani-riuniti-a-medjugorje,9933.html

Visite: 2144

TAGS: